Perché l’antica fiera di Torriglia è l’evento imperdibile di giugno?

Scopri come la storica fiera di Torriglia, con i suoi 100 espositori, animali e prelibatezze gastronomiche, trasformerà il borgo in un'esperienza unica il 16 giugno 2024.

Share your love

  • 100 espositori lungo la via principale del centro storico, offrendo prodotti artigianali e alimentari di alta qualità.
  • Attività con animali organizzate dal Centro Equitazione Il Mulino del Lupo, inclusi spettacoli e interazioni con cavalli.
  • Degustazioni gastronomiche di specialità locali come i famosi canestrelletti, torte, Baci di Dama e crostate.

Domenica 16 giugno 2024, l’Antica Fiera di Torriglia tornerà a illuminare l’entroterra genovese con la sua sesta edizione. Questa storica manifestazione, conosciuta anche come la “Fiera di Maggio”, ha radici profonde nel passato e continua a richiamare visitatori da tutta la Liguria. La fiera offre una vasta gamma di prodotti di ogni genere, dalla gastronomia all’artigianato, passando per le produzioni creative degli hobbisti.

Uno degli elementi distintivi della fiera è la presenza di attività con animali, organizzate in collaborazione con il Centro Equitazione Il Mulino del Lupo. Queste attività sono pensate per adulti e bambini e includono spettacoli e interazioni con cavalli e altri animali. La fiera è inoltre arricchita da musica a tema che accompagna i visitatori lungo le vie del borgo.

Un’Offerta Gastronomica di Qualità

La gastronomia è uno dei punti forti dell’Antica Fiera di Torriglia. Tra i prodotti di punta troviamo i famosi canestrelletti, offerti in una vasta selezione che va dalle versioni classiche a quelle più innovative. Questi deliziosi dolci sono accompagnati da altre prelibatezze come torte, Baci di Dama e crostate. La fiera è un’occasione unica per degustare queste specialità in un contesto festoso e conviviale.

La fiera si estende lungo la via principale del centro storico di Torriglia, che per l’occasione diventa una grande zona pedonale. Questo permette ai visitatori di esplorare la manifestazione in piena libertà, senza preoccuparsi del traffico. Le strade del borgo ospitano oltre 100 espositori, offrendo una varietà di prodotti che spaziano dall’artigianato locale ai prodotti alimentari di alta qualità.

Esplorare Torriglia e i Dintorni

L’Antica Fiera di Torriglia non è solo un’occasione per fare acquisti e degustare prodotti tipici, ma anche un’opportunità per esplorare il borgo e i suoi dintorni. Torriglia è conosciuta come la porta dell’incantata Alta Val Trebbia e offre numerosi punti di interesse storico e naturalistico. Tra questi spiccano il Castello dei Fieschi e il Parco del Principe, che meritano una visita.

Il centro storico di Torriglia è caratterizzato dall’effige della “Bella di Torriglia”, una figura leggendaria che aggiunge un tocco di mistero e fascino al borgo. Inoltre, il Parco Antola, situato nelle vicinanze, offre splendide opportunità per escursioni e passeggiate nella natura. La fiera è quindi un’occasione perfetta per scoprire le bellezze di questa regione e immergersi nella sua storia e cultura.

Eventi Collaterali e Manifestazioni

Oltre all’Antica Fiera di Torriglia, il mese di giugno offre numerosi altri eventi e manifestazioni nella regione. Tra questi, la Raviolata 2024 a Comago, che si terrà il 7 e 8 giugno, con un ricco menù e una serata danzante. Un altro evento da non perdere è la Sagra del Pesce a Montoggio, organizzata dalla Pro Loco Montoggese, che si svolgerà il 15 e 16 giugno e offrirà un menù a base di pesce e serate danzanti.

Per gli appassionati di auto d’epoca, il club “500 Mania Genova” organizza un raduno in piazza De Ferrari il 9 giugno, con oltre 100 vetture prenotate. Questo evento è un’occasione unica per ammirare auto storiche e partecipare a un tour che include la benedizione delle auto presso il Santuario della Madonna della Guardia.

I nostri consigli

Se siete alla ricerca di un evento correlato al tema delle fiere e delle manifestazioni, vi consigliamo di partecipare al Festival del Canestrelletto di Torriglia, che si terrà domenica 2 giugno. Questo festival offre degustazioni gratuite di canestrelletti, musica e intrattenimento con gruppi locali come “I Trilli” e “Armando”. È un’occasione perfetta per assaporare i dolci tipici della regione e godere di una giornata di festa.

Per gli appassionati di eventi più specifici, la Sagra della Ciliegia a Bagnaria e la Sagra della Cipolla Rossa a Breme sono due manifestazioni che meritano una visita. Questi eventi celebrano i prodotti locali con degustazioni, mercatini e intrattenimento, offrendo un’esperienza autentica e coinvolgente.

In conclusione, l’Antica Fiera di Torriglia e gli eventi correlati rappresentano un’opportunità unica per immergersi nella cultura e nelle tradizioni della Liguria. Partecipare a queste manifestazioni non solo arricchisce il proprio bagaglio culturale, ma offre anche momenti di svago e divertimento in un contesto storico e naturale di grande bellezza. Vi invitiamo a esplorare queste fiere e a lasciarvi affascinare dalle storie e dai sapori che rendono unica questa regione.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 174

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *