Il ritorno di Fender al NAMM 2025: scopri le novità

Fender annuncia il suo ritorno al NAMM Show nel 2025 con nuovi prodotti e un formato aggiornato, rispondendo alle esigenze del mercato post-pandemico.

Share your love

  • Fender annuncia il ritorno al NAMM Show nel 2025, con nuovi prodotti e un formato aggiornato.
  • L'evento si terrà dal 21 al 25 gennaio, con gli ultimi tre giorni aperti al pubblico.
  • Yamaha presenterà le sue chitarre acustiche di alta liuteria giapponese, FS9M e FS9R.

Fender, uno dei marchi più iconici nel mondo degli strumenti musicali, ha annunciato il suo ritorno al NAMM Show nel 2025. Questo annuncio è stato fatto dal CEO del gruppo, Andy Mooney, che nel 2023 aveva espresso critiche nei confronti del celebre trade show statunitense. La pandemia del 2020 ha avuto un impatto significativo sull’industria musicale, con restrizioni che hanno risvegliato la passione per lo strumento musicale, ma hanno anche inferto un duro colpo agli eventi dal vivo.

Durante la pandemia, i concerti si sono reinventati con eventi in streaming e tecnologie emergenti come il metaverso. Le fiere di settore hanno ceduto il posto agli eventi online e alla promozione sul web. Fender è stata tra le aziende che hanno puntato maggiormente sul virtuale durante l’era del Covid. Tuttavia, con il ritorno alla normalità, la necessità di una presenza fisica si è fatta sentire.

Mooney ha dichiarato: “We sadly missed physical presence at NAMM. That high-touch in-person long form interaction is vitally important for the industry”. Il ritorno di Fender al NAMM non è solo una questione di nostalgia, ma anche una risposta agli sforzi della fiera per aggiornare il proprio format e adeguarlo alle richieste del mercato post-pandemico.

Un Futuro Promettente per il NAMM 2025

Il NAMM 2025 si preannuncia come un evento di grande rilievo, con la conferma della partecipazione di Fender. Andy Mooney ha girato un video con l’amministratore delegato del NAMM, John Mlynczak, in cui ha annunciato che Fender presenterà nuovi prodotti all’evento. Questa notizia ha entusiasmato gli appassionati, che da tempo attendevano il ritorno del gigante californiano della chitarra.

La presenza fisica al NAMM è considerata di vitale importanza per l’industria musicale. Mooney ha dichiarato: “In futuro, Fender presenterà nuovi prodotti al NAMM, in autunno, torneremo agli eventi per rivenditori online… siamo entusiasti di essere tornati, di rivedere tutti ad Anaheim”. Questo annuncio ha sollevato domande tra gli appassionati: “Seguirà anche Gibson?”.

La Sfida di Gibson e Altri Marchi

La partecipazione di Gibson al NAMM 2025 è ancora incerta. Le discussioni online si interrogano se Gibson, insieme a PRS, seguirà l’esempio di Fender. La presenza di tutti i principali marchi di chitarre al NAMM potrebbe rappresentare un enorme successo per l’industria.

Dopo il blocco del Covid, molte aziende hanno risparmiato denaro rinunciando a partecipare al NAMM Show, preferendo presentare nuovi prodotti online attraverso i social media, il direct email marketing e piattaforme video come YouTube. Cesar Gueikian di Gibson, maestro del marketing online, continuerà a utilizzare Instagram per presentare nuovi prodotti. Tuttavia, il formato fisico della fiera nel mondo reale ha vantaggi che gli eventi online non possono sostituire.

Il NAMM 2025 si svolgerà dal 21 al 25 gennaio, con gli ultimi tre giorni aperti al pubblico. Il titolo dell’evento sarà “The Music Begins Here”, caratterizzato da eventi dal vivo e espositori da tutto il mondo presso l’Anaheim Convention Center.

Innovazioni e Novità nel Mondo delle Chitarre

Oltre al ritorno di Fender, il NAMM 2025 sarà un’occasione per scoprire le ultime innovazioni nel mondo delle chitarre. Yamaha presenterà le sue ammiraglie FS9M e FS9R, chitarre acustiche di alta liuteria giapponese con sfumature di palissandro e mogano. Ibanez mostrerà la sua serie Advanced Acoustic, un concentrato di tecnologia acustica con il bracing XM e il cutaway ergonomico.

Taylor celebrerà i suoi 50 anni di evoluzione con strumenti come il V-Class Bracing e l’Expression System II, mentre Harley Benton presenterà la CLD-10SCE-12BK LH, una chitarra acustica a 12 corde per chitarristi mancini.

I nostri consigli

Per chi partecipa al NAMM per la prima volta, consigliamo di non perdere le presentazioni dei nuovi prodotti di Fender e Yamaha. Questi eventi offrono un’opportunità unica per vedere e provare strumenti innovativi e di alta qualità. Inoltre, partecipare a workshop e seminari può arricchire la vostra esperienza e fornire preziosi insight sull’industria musicale.

Per gli appassionati di lunga data, il NAMM 2025 rappresenta un’occasione imperdibile per incontrare altri professionisti del settore e scoprire le ultime tendenze. Non dimenticate di visitare gli stand di marchi come Ibanez e Taylor, che continuano a spingere i confini della tecnologia acustica.

In conclusione, il ritorno di Fender al NAMM segna un momento significativo per l’industria musicale. La presenza fisica e l’interazione diretta sono elementi insostituibili che arricchiscono l’esperienza complessiva. Che siate nuovi partecipanti o veterani del NAMM, questo evento promette di offrire qualcosa di speciale per tutti. Buona musica e buon divertimento!


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 171

One comment

  1. Finalmente Fender torna al NAMM! Era ora, il formato online può essere utile ma niente batte l’esperienza dal vivo. Speriamo che anche Gibson si decida a tornare!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *