L’innovazione pugliese al We Make Future: strategie e proposte

Scopri come la Regione Puglia presenterà le sue iniziative digitali al WMF di Bologna, tra podcast tematici e startup innovative.

Share your love

  • Partecipazione di oltre 1.000 speaker e 3.000 startup al WMF.
  • Presentazione della strategia regionale #mareAsinistra il 14 giugno da Cristiano Carriero.
  • Il Servizio Sanitario Regionale introdurrà l'App 118 sordi e il MOSS.

Dal 13 al 15 giugno 2024, la Regione Puglia sarà presente a Bologna per partecipare alla Fiera Internazionale su AI, Tech & Digital Innovation, nota come We Make Future (WMF). Questo evento rappresenta una delle più importanti manifestazioni nel panorama dell’innovazione tecnologica e digitale, con un programma che prevede oltre 100 eventi di formazione, business e intrattenimento. La fiera vedrà la partecipazione di più di 1.000 speaker e 3.000 startup, oltre a numerosi stakeholder dell’open innovation.

La Regione Puglia, insieme a Basilicata, Calabria ed Emilia-Romagna, è stata scelta per presenziare al WMF, grazie alla collaborazione con ARTI Puglia e InnovaPuglia. L’obiettivo principale della partecipazione pugliese è quello di presentare la strategia regionale di attrazione e promozione dei talenti, denominata #mareAsinistra, e di stabilire nuove sinergie con l’ecosistema globale dell’innovazione.

Le iniziative della Regione Puglia

Durante la fiera, la Regione Puglia allestirà uno spazio dedicato alla registrazione e trasmissione di un podcast tematico, con l’intento di comunicare le strategie regionali nel campo del digitale e di stabilire e rinnovare sinergie con altri attori dell’innovazione. Saranno presenti anche padiglioni internazionali di Hong Kong, Repubblica Dominicana, Svizzera, Ucraina, Grecia, Spagna e Regno Unito.

ARTI Puglia ha lanciato una call for action per le startup pugliesi, selezionando imprese che presenteranno a Bologna idee digitali innovative in diversi settori. Queste imprese avranno uno spazio espositivo dedicato per proporre ai visitatori i propri prodotti e servizi.

Uno degli appuntamenti più attesi sarà l’illustrazione della strategia regionale di attrazione dei talenti, prevista per il 14 giugno e affidata a Cristiano Carriero, speaker del WMF e founder de La Content. Interverranno anche Rocco De Franchi, Gianna Elisa Berlingerio e Silvia Visciano, rappresentanti della Regione Puglia.

Le proposte innovative del Servizio Sanitario Regionale

Tra le proposte innovative che la Regione Puglia presenterà al WMF, spicca l’App 118 sordi, un sistema innovativo che permette ai cittadini di accedere al Servizio di Emergenza-Urgenza Sanitaria Territoriale 118. Inoltre, sarà presentato il MOSS, il Sistema Amministrativo Contabile Unico del SSR della Regione Puglia, basato su un modello «Holding-Subsidiaries», che consente il monitoraggio in tempo reale della spesa e il controllo interno.

Per il governo del patrimonio informativo gestito dal MOSS, è stata realizzata una soluzione di Data Analytics & Business Intelligence che fornisce alle Direzioni Strategiche Aziendali Regionali uno strumento efficace di monitoraggio, analisi e programmazione.

Le attrazioni principali del WMF

Il WMF non sarà solo un’occasione per discutere di innovazione e tecnologia, ma anche un evento ricco di attrazioni e spettacoli. Tra le principali attrazioni, ci sarà l’anteprima europea del club challenge internazionale di Drone Soccer, un tech show con il volo della jet suit di Gravity, e numerose esperienze immersive legate all’intelligenza artificiale, agli esports e al gaming.

L’area fieristica del WMF sarà uno spazio per incontri di business e iniziative per connettere aziende, brand, startup e investitori. Saranno presenti oltre 600 sponsor ed espositori, tra cui Ford Italia, TikTok, Intel, l’Agenzia Spaziale Europea e Aruba.it. La fiera ospiterà anche padiglioni internazionali di diverse nazioni e rappresentanti di istituzioni italiane come il Ministero della Cultura e il Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

I nostri consigli

Per chi partecipa occasionalmente a eventi di questo tipo, consigliamo di non perdere l’opportunità di visitare il WMF e di partecipare ai numerosi workshop e panel disponibili. Un evento correlato che potrebbe interessare è il “GovTech Summit”, che si terrà sempre durante il WMF e offrirà una piattaforma per discutere l’impatto dell’innovazione tecnologica e digitale sulla governance, l’economia e la società.

Per gli appassionati di innovazione e tecnologia, suggeriamo di esplorare i distretti tematici presenti all’interno dell’area fieristica del WMF, come lo Startup & VC District, l’AI District e il Martech & E-Commerce District. Questi spazi offrono un’opportunità unica per incontrare esperti del settore, scoprire nuove tecnologie e creare sinergie professionali.

Partecipare a eventi come il WMF non solo arricchisce le proprie conoscenze, ma offre anche la possibilità di entrare in contatto con una rete globale di innovatori, imprenditori e investitori. È un’occasione per riflettere su come l’innovazione tecnologica possa influenzare positivamente il nostro futuro e per contribuire attivamente a questo cambiamento.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 174

2 Comments

  1. Mi sembrano tante parole e pochi fatti concreti. Ho letto del progetto dell’App 118 sordi tre anni fa e ancora non è operativo. Basta annunci! #Delusione

  2. È bello vedere la Regione Puglia partecipare a eventi di questo calibro! Speriamo che possano trarre vantaggio da queste opportunità e portare innovazioni utili a casa. #Innovazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *