Scopri i migliori oli EVO di Puglia: tutti i dettagli dell’evento Puglia Evo 2024

Approfondimento esclusivo su Puglia Evo 2024, con premi per i migliori oli extravergine d'oliva e degustazioni gastronomiche imperdibili.

Share your love

  • Evento organizzato dall'AIS e l'Assessorato all'Agricoltura della Regione Puglia.
  • Premiazione dei migliori oli EVO di Puglia 2024 nelle categorie Fruttato Intenso, Fruttato Medio e Fruttato Leggero.
  • I prodotti che ottengono un punteggio superiore a 80/100 riceveranno la 'Gran Menzione'.
  • Tour sensoriale con degustazioni di piatti tipici pugliesi preparati con olio EVO.

Il 9 luglio 2024, presso la suggestiva Masseria Montalbano a Ostuni, si terrà l’atteso evento Puglia Evo 2024, dedicato alla valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva regionale e alla premiazione delle eccellenze pugliesi. Organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier (AIS) in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia, l’evento mira a mettere in risalto la qualità e l’importanza di questo pregiato prodotto attraverso una serie di attività e iniziative.

Il Convegno: L’Olio Extravergine Pugliese nell’Evoluzione della Cucina Mediterranea

L’evento avrà inizio alle 18:30 con un convegno dal titolo “L’olio extravergine pugliese nell’evoluzione della cucina mediterranea”. Durante il convegno, esperti del settore discuteranno dell’importanza dell’olio EVO, dalla produzione alla tavola. Tra i relatori figurano il Dott. Donato Pentassuglia, Assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, la Prof.ssa Maria Lisa Clodoveo, docente di Scienze e Tecnologie Alimentari presso l’Università di Bari, il Dott. Luigi Caricato, scrittore e giornalista, ideatore del progetto culturale “Olio Officina”, e il Dott. Giuseppe Baldassarre, Consigliere Nazionale AIS e presidente della sottocommissione Olio Evo AIS Italia.

Premiazione dei Migliori Oli EVO di Puglia 2024

Il momento clou della serata sarà alle 19:30 con la premiazione della Selezione dei Migliori Oli EVO di Puglia 2024. I riconoscimenti verranno assegnati ai migliori oli nelle categorie “Fruttato Intenso”, “Fruttato Medio” e “Fruttato Leggero”. La selezione è stata curata da una commissione di sommelier professionisti esperti in analisi sensoriale, che hanno valutato i prodotti con grande attenzione e competenza.

Gli oli che otterranno un punteggio superiore a 80/100 riceveranno la “Gran Menzione”, un riconoscimento alla qualità eccezionale dei prodotti, frutto della passione, impegno e competenza dei produttori pugliesi.

Tour Sensoriale e Degustazioni Gastronomiche

Alle 20:30, gli ospiti avranno l’opportunità di partecipare a un tour sensoriale con degustazioni di piatti preparati dallo Chef Executive della Masseria Montalbano, Giovanni Curri. Le prelibatezze includeranno frisella con capocollo di Martina Franca, pomodoro semicandito, cicoria con olio EVO e ciceri, mazzancolle, tria con olio EVO, salmone marinato alla barbabietola e gin, gelée all’arancia e lemongrass con olio EVO, insalatina di polpo, sedano, olive e pecorino con olio EVO, e sbrisolona alla carruba con ricotta all’olio EVO e gocce di cioccolato.

I piatti saranno accompagnati da una selezione di vini bianchi, rosati, rossi e bollicine, esaltando il binomio vino-olio della Puglia. Gli oli utilizzati nelle preparazioni rappresentano le cultivar tipiche della regione, come peranzana, coratina, ogliarola, leccino e favolosa.

I nostri consigli

Partecipare a Puglia Evo 2024 è un’opportunità unica per immergersi nella cultura dell’olio extravergine d’oliva pugliese e scoprire le eccellenze del territorio. Per chi è interessato a eventi simili, consigliamo di non perdere la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, organizzata annualmente dall’AIS, che offre un’ulteriore occasione per approfondire la conoscenza di questi prodotti d’eccellenza.

Per gli appassionati di gastronomia, suggeriamo di partecipare anche a Olio Officina Festival, un evento culturale ideato dal Dott. Luigi Caricato, che si tiene a Milano e celebra l’olio d’oliva con conferenze, degustazioni e laboratori.

In conclusione, eventi come Puglia Evo 2024 non solo promuovono la qualità e la tradizione dei prodotti locali, ma offrono anche un’occasione per riflettere sull’importanza della cultura alimentare e del legame con il territorio. Partecipare a queste manifestazioni può arricchire il nostro bagaglio culturale e stimolare una maggiore consapevolezza verso ciò che portiamo sulle nostre tavole.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 171

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *